Lo Studio si occupa anche della progettazione di strade, ponti, piste ciclabili e pedonali.
La progettazione ha inizio con il rilievo topografico direttamente sul terreno, del quale viene realizzato un modello (DTM) con uno specifico software che consente la progettazione interattiva del tracciato, dei profili e delle sezioni lungo l’asse del progetto in ottemperanza alle recenti disposizioni C.N.R. sulla progettazione stradale.
Costante è la nostra attenzione nei confronti dei seguenti fattori:
  • la sicurezza di percorrenza;
  • la leggibilità del tracciato e le condizioni di visibilità offerte all’utente;
  • l’omogeneità fra i vari elementi nell’insieme dell’itinerario;
  • il coordinamento plano-altimetrico.
Le pavimentazioni stradali sono progettate in base agli elementi di traffico previsti e alle condizioni climatiche al fine di massimizzare la sicurezza della circolazione, la durata strutturale e la protezione ambientale per evitare interruzioni del traffico per le operazioni di manutenzione.
La scelta tra i vari tipi di pavimentazione risponde sempre alle caratteristiche di una superficie piana, porosa e consistente per una buona percorribilità e buon drenaggio, facile posa, semplice manutenzione e sistemazione delle aree adiacenti.
Fin dall’inizio della progettazione viene valutata la possibilità di sgrondo delle acque meteoriche con relativo studio del territorio per farle defluire correttamente ed evitare i notevoli disagi che spesso si creano nel territorio.

In particolare, nel settore infrastrutturale, la società di Ingegneria Albertin & Company ha progettato e realizzato:

  • strade, ponti stradali e sottopassi ferroviari;
  • opere di urbanizzazione e/o completamento delle esistenti (strade di lottizzazione, predisposizione infrastrutture e sottoservizi);
  • centri di raccolta differenziata;
  • percorsi protetti (pedonali e ciclabili);
  • impianti di trattamento acque di prima pioggia;
  • riqualificazione di viabilità esistenti e/o realizzazione ex-novo;
  • sistemazione e riqualificazione di aree verdi ed arredo urbano.

Particolarmente attiva nel settore dell’illuminazione pubblica, la società Albertin & Company si è applicata nella realizzazione di numerosi PRIC (piani regolatori per l'illuminazione comunale), occupandosi anche di illuminazione artistica e scenografica, di illuminazione di aree verdi, parchi e percorsi naturalistici, di impianti di illuminazione funzionali (stradale), fornendo consulenza per la valutazione del rischio sugli impianti di illuminazione esistenti.
Recentemente, in collaborazione con lo studio Serafini - Sauli di Firenze, ha ottenuto una commessa da SPEA Autostrade per l’adeguamento degli impianti elettromeccanici e illuminazione nelle gallerie delle autostrade A27 e A26.