2011 – 2012 Valutazione e adeguamento alle azioni sismiche della struttura della Scuola Elementare “Emilio Zanette” di Vittorio Veneto
L’opera consiste nella valutazione sismica della struttura e l’adeguamento alla norme vigenti. L’edificio in oggetto è stato progettato e costruito tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70.
Progettista:
Albertin & Company Srl

Tipo di prestazione:
Ib – IG

Periodo di esecuzione:
2011 - 2012

Committente:
Comune di Vittorio Veneto.

Importo dei lavori:
150.000,00€
DESCRIZIONE DEL LAVORO
La valutazione della vulnerabilità sismica è stata condotta seguendo le fasi:
rilievo visivo e strumentale dello stato di fatto;
reperimento del progetto strutturale originale e dei certificati di prova sui materiali;
indagini distruttive e non distruttive sui materiali, condotte in sito ed in laboratorio;
analisi numeriche atte a valutare il rischio sismico.

Al termine di tutte le analisi e delle valutazioni del caso si è giunti alla conclusione che l’edificio presenta varie criticità qualora fossero interessate da un sisma, che si verifica statisticamente una volta nell’arco di 712 anni.

Al fine di adeguare l’edificio alle azioni sismiche di progetto, così da ottenere per lo stesso il grado di sicurezza sismica richiesto dalle vigenti normative, appaiono consoni degli interventi strutturali che vadano a minimizzare le interferenze con le attività scolastiche.

A tal fine si potrà procedere la messa in opera di un sistema di controventamento in grado di sgravare i setti esistenti più sollecitati.

Tale obbiettivo potrà essere raggiunto con dei telai di controventamento metallici dislocati esternamente all’edificio e ad esso collegati a livello dei cordoli di piano.

Le caratteristiche dimensionali di massima e la posizione planimetrica dei nuovi telai controventanti vengono riportate nell’immagine riportata.